Blog

Le ultime novità dal mondo immobiliare
Comprare casa

Come acquistare casa: proposta d’acquisto, compromesso e rogito notarile

Acquistare casa per la prima volta non è un’operazione semplice: spesso si va incontro a difficoltà burocratiche e dubbi di tipo economico che è meglio chiarire fin dall’inizio. Per questo abbiamo pensato di agevolare coloro che ne avessero necessità con alcuni post dedicati al tema dell’acquisto casa sul nostro blog.

Il primo, pubblicato qualche settimana fa, riguarda i sei passi fondamentali per comprare casa. Procedendo nella sua stesura, ci siamo accorti di dare per scontato alcune definizioni che, per i non addetti ai lavori, risultano poco chiare.

Oggi quindi vogliamo dedicare qualche riga in più ai termini del settore che dovrebbero essere noti a tutti per la loro importanza. Facciamo presente che, per ogni fase, l’ideale sarebbe farsi seguire da un’agenzia immobiliare.

Step per comprare casa

PROPOSTA D’ACQUISTO

Gli appuntamenti sono andati bene: la casa è piaciuta, ha tutto ciò che si possa desiderare per le esigenze dell’acquirente e anche un bel giardino! Ecco quindi che diventa necessario formalizzare insieme all’agente immobiliare quella che è la proposta di acquisto.

Per quanto riguarda i documenti, non c’è nulla di cui preoccuparsi: sarà l’agenzia Lorenzo Masocco Immobiliare infatti a redigere la proposta in termini pratici, mentre a voi spetterà la decisione più “difficile”: quanto vorreste offrire per la casa da acquistare? Si inizia a ragionare in termini economici, in quanto insieme alla proposta d’acquisto dovrà accompagnarsi anche un assegno. L’assegno sarà l’inizio di pagamento, un acconto che verrà dedotto per l’acquisto della casa, che in gergo viene definita caparra confirmatoria.

Una volta accettata dal venditore, la proposta d’acquisto diventa condizione vincolante: ciò significa che, per un certo periodo di tempo, entrambe le parti non potranno più revocare né modificare gli accordi presi. Qualora l’acquirente volesse ritirare la sua proposta, perderebbe di fatto la somma versata come caparra confirmatoria. Se invece sarà il venditore a cambiare idea, dovrà restituire all’acquirente il doppio della caparra.

PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA O COMPROMESSO

Il preliminare di compravendita è un passaggio intermedio tra la proposta d’acquisto e l’atto di compravendita. È un vero e proprio contratto nel quale vengono riportati gli accordi già presenti nella proposta di acquisto, con eventuali ulteriori integrazioni. Venditore e acquirente si obbligano qui a concludere una compravendita, stabilendo modalità e termini.

Durante il compromesso, l’acquirente è chiamato a versare una seconda caparra, che andrà ad integrare la prima versata durante la proposta d’acquisto.

ATTO DI COMPRAVENDITA O ROGITO NOTARILE

La proposta d’acquisto e il preliminare di compravendita si svolgono nell’ufficio dell’agenzia immobiliare. Per quanto riguarda invece la fase finale dell’acquisto di una casa, ci si sposta in uno studio notarile: l’atto di compravendita è infatti il passaggio più importante, che richiede l’assistenza e la presenza di un notaio, volto a certificare l’acquisto.

Il rogito notarile è il momento-chiave nella compravendita di un immobile: il prezzo dell’acquisto è stato concordato tra le parti tramite le due fasi precedenti (preliminare e proposta), per cui si rende necessaria ora la presenza di un pubblico ufficiale a notificare il rogito. Il notaio legge ad alta voce davanti a venditore e acquirente l’intero contratto, ne specifica i passaggi cruciali e procede alla verifica della regolarità dei documenti inerenti alla compravendita.

Il rogito notarile serve dunque a rendere formale ed ufficiale il passaggio di proprietà dal venditore al compratore. Al suo interno, si dovranno specificare i seguenti dettagli:

  • valore di cessione dell’immobile, ossia quanto si paga per comprare la casa;
  • modalità di pagamento con cui il compratore salderà il debito.
Ufficio Agenzia Lorenzo Masocco Immobiliare

Questi sono i tre passaggi fondamentali per poter vendere e comprare casa. Durante ciascuna fase, è importante affidarsi a professionisti del settore, che sapranno come guidarvi nel labirinto della burocrazia e delle formalità necessarie per l’atto di compravendita. La nostra agenzia Lorenzo Masocco Immobiliare è sempre disponibile a fornirvi un sostegno concreto nelle fasi della proposta di acquisto e del compromesso, accompagnandovi infine dal notaio per il rogito finale.

Avete qualche dubbio o domande su questi termini? Non vi è chiaro come procedere per poter fare un’offerta? Qui potrete contattarci!

Related Posts

Che cos’è l’APE – Attestato di Prestazione Energetica?

L’Attestato di Prestazione Energetica, noto anche come APE, è un documento che certifica la prestazione energetica dell’edificio. Tale documento è diventato

Leggi di più

Decreto Semplificazioni: le ultime novità sul Superbonus 110%

Novità importanti per il Superbonus 110% e per il decreto Semplificazioni. È da quasi un anno ormai che sentiamo parlare

Leggi di più

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *